Greenway del Lago di Como
Como,  Lago,  Lecco

4 Chiese sul lago di Como che vi faranno emozionare

  1. Santa Maria del Tiglio a Gravedona (Co)
  2. San Giacomo a Spurano, Ossuccio (Co)
  3. Santa Maria Maddalena a Ospitaletto, Ossuccio (Co)
  4. San Pietro in Ortanella, Esino Lario (Lc)

Sono tante, tantissime, le ragioni che mi hanno fatto innamorare del lago di Como. Panorami mozzafiato, borghi medievali ricchi di storia, antiche mulattiere che attraversano boschi e terrazzamenti coltivati, spiagge per il relax, ristorantini romantici, spiagge ventose per gli sport acquatici, ciclopedonali per rilassanti gite a piedi o in bicicletta, riserve naturali per ammirare la fauna, ville da sogno, sentieri usati da contrabbandieri. Tra tutte le cose da fare e da vedere sul lago di Como, però, ce n’è una che mi ha emozionato più delle altre: ammirare le bellissime chiesine romaniche che sorgono sul lago, testimonianza di fede e luoghi dal fascino unico. Scoprite quali sono, tra le tante, le quattro chiese sul lago di Como che mi hanno fatto emozionare.

San Pietro in Ortanella
Chiesa di San Pietro in Ortanella, Esino Lario (Lc)

Chiese romaniche sul lago di Como

Il lago di Como offre dei percorsi naturlistici stupendi, che tutto il mondo ci invidia. Lo spettacolo offerto dalle montagne che si tuffano nelle acque è unico e regala grandi emozioni. Di fronte a tanta bellezza non si può rimanere indifferenti: il cuore si riempi di gratitudine per questi luoghi dove il Creatore non ha badato a spese.

Tra queste bellezze naturali, la sapienza dell’uomo medievale ha saputo realizzare delle opere architettoniche che si integrano perfettamente con il paesaggio. Anzi, lo rendono ancora più magico. Vi parlerò di quattro chiese che ho visto sul lago di Como e mi hanno lasciato senza parole per la loro semplicità e la loro bellezza.

Lo stile romanico, infatti, non presenta fronzoli o decorazioni ricercate. È semplice, puro, lineare, essenziale. Le chiese romaniche non rubano la scena al panorama, ma diventano un tutt’uno con i luoghi che le ospitano.

Potete raggiungere questi luoghi suggestivi con semplici passeggiate sul lago di Como: saranno perfette gite fuori porta in Lombardia con i bambini, perché sono luoghi accessibili con brevi camminate.

Ora è arrivato il momento di svelarvi dove si trovano questi piccoli gioielli, da ammirare con occhi spalancati.

Ciclopedonale dell'Alto Lario
Santa Maria del Tiglio, Gravedona

1. Santa Maria del Tiglio a Gravedona (Co)

Santa Maria del Tiglio si trova a Gravedona, lungo la ciclopedonale dell’Alto Lario, che collega Gera Lario a Dongo. Ogni volta che la percorriamo, facciamo una sosta per visitare Santa Maria del Tiglio e la bellissima cripta della chiesa di San Vincenzo, che si trova proprio accanto.

Santa Maria del Tiglio è una chiesa romanica del XII sec, utilizzata come battistero. L’esterno è caratteristico, con l’alternanza di pietre di colori diversi: la pietra bianca è il marmo di Musso, quella nera è la pietra nera di Olcio. L’intera area è ricca di reperti che risalgono all’epoca romana. Tra queste mura si respira una storia antica, tramandata fino ai nostri giorni.

Potete ammirare l’abside recandovi sul lago. Avrete anche una vista impagabile sul Legnone e sulla baia di Piona. L’indirizzo della chiesa di Santa Maria del Tiglio è Piazza XI Febbraio, Gravedona.

Ciclopedonale dell'Alto Lario
Santa Maria del Tiglio, Gravedona

2. Chiesa di San Giacomo ad Ossuccio (Co)

Mi ricordo di aver visto la foto della chiesa di San Giacomo ad Ossuccio in internet e di esserne rimasta folgorata. Da amante dell’arte romanica, questa chiesina mi ha davvero affascinato. Secondo me è l’angolo più bello del lago di Como.

La chiesa dei Santi Giacomo e Filippo si trova a Spurano, una delle frazioni di Ossuccio, lungo la greenway del lago di Como. La posizione è superba: a strapiombo sul lago, di fronte all’Isola Comacina.

La chiesa è stata costruita tra il X e il XII sec. Lo stile romanico è ben evidente, con la caratteristica pietra a vista. Il pezzo forte della chiesa è il campanile, con gli archetti decorativi, che è amatissimo dai fotografi amanti del Lario.

L’indirizzo della chiesa di San Giacomo è via Gioachino Leoni ad Ossuccio.

Greenway del Lago di Como
Greenway del Lago di Como

3. Chiesa di Santa Maria Maddalena a Ossuccio (Co)

A pochissima distanza dalla chiesa di San Giacomo, facendo una piccola deviazione dalla greenway del lago di Como, si raggiunge la chiesa di Santa Maria Maddalena a Ospitaletto. Come suggerisce il nome, questa frazione a lago di Ossuccio richiama alla memoria la presenza di un antico ospizio per pellegrini, di epoca medievale.

Vi consigliamo di guardare prima dalla greenway il bellissimo campanile della chiesa di Santa Maria Maddalena: un gioiello in pietra, decorato con archetti e bassorilievi. Rimarrete a bocca aperta! Facendo una piccola deviazione, scendendo verso il lago, potrete visitare il piccolissimo borgo di Ospitaletto e vi sembrerà di essere davvero nell’anno Millle! Piccoli vicoli in pietra di Moltrasio vi accoglieranno con un calore inaspettato.

L’indirizzo della chiesa di Santa Maria Maddalena è Via Giuseppe Somalvico a Ossuccio.

Greenway del Lago di Como
Greenway del Lago di Como

4. Chiesa di San Pietro in Ortanella (Lc)

Un altro luogo magico sul lago di Como si trova ad Ortanella, frazione di Esino Lario. Ci spostiamo sulla sponda orientale del lago di Como, siamo sopra Varenna.

Grazie ad una breve e semplice passeggiata in montagna vicino a Milano vi sposterete dal parcheggio di Ortanella lungo un bel percorso dapprima asfaltato e poi sterrato. In pochi minuti raggiungerete la bellissima chiesa romanica di San Pietro in Ortanella.

La chiesa è tutta in pietra, semplicemente perfetta. Questa piccola cappella di montagna giace tranquilla tra il verde dei prati e l’azzurro del lago: uno spettacolo unico.

La chiesa di San Pietro in Ortanella è raggiungibile da Ortanella, oppure dal Sentiero del Viandante.

San Pietro in Ortanella
San Pietro in Ortanella

Se volete scoprire altre chiese di montagna che ci hanno affascinato, leggete i nostri racconti sul Santuario di San Girolamo Emiliani a Somasca di Vercurago e la chiesa di Santa Maria sopra Olcio a Mandello del Lario.

Commenta