Baby Jogger City Mini GT2
Collaborazioni,  Gite con neonati,  Lago,  Montagna

Baby Jogger City Mini GT2: il passeggino da trekking versatile

State valutando di acquistare un passeggino da trekking? Il passeggino per le avventure outdoor è un acquisto importante, che vi accompagnerà nelle vostre gite all’aria aperta per diversi anni. Se siete una famiglia sportiva, amante della montagna, delle ciclopedonali e delle passeggiate nella natura, non potete fare a meno di avere un passeggino da trekking, che consenta di percorrere anche itinerari sterrati garantendo comodità e sicurezza al vostro bambino. In questo articolo vi raccontiamo la nostra esperienza con il passeggino Baby Jogger City Mini GT2. Il post è scritto in collaborazione con Baby Jogger.

Ciclopedonale dell’Alto Lario
Ciclopedonale dell’Alto Lario

Baby Jogger City Mini GT2: perché acquistare un passeggino da trekking

Il passeggino da trekking è un valido alleato per poter organizzare gite nella natura con bambini piccoli. Noi frequentiamo regolarmente sentieri di montagna, mulattiere, percorsi ciclopedonali sterrati: tutti luoghi inaccessibili con i passeggini leggeri da città.

I passeggini da trekking, infatti, sono ideati appositamente per portare agevolmente i vostri bambini su strade sterrate, sentieri non battuti, con sassi o radici.

Se anche voi volete condividere la vostra passione per le avventure nella natura con i bambini piccoli, il passeggino da trekking è un acquisto molto utile, che renderà praticabili sentieri a cui altrimenti dovreste rinunciare.

Come scegliere il passeggino da trekking? Ecco le caratteristiche tecniche che ci hanno spinto a scegliere il Baby Jogger City Mini GT2.

Laghetto del Pertus
Laghetto del Pertus

Baby Jogger City Mini GT2: le caratteristiche tecniche

Il passeggino Baby Jogger City Mini GT2 ha alcune caratteristiche che lo rendono perfetto come passeggino da trekking per le gite outdoor ma anche come passeggino per la vita di tutti i giorni.

Le ruote

La differenza principale rispetto ai passeggini da città sono le ruote, che garantiscono stabilità anche su percorsi non asfaltati. Le ruote del passeggino Baby Jogger City Mini GT2 sono:

  • ruote forever-air: non sono riempite con aria, ma con schiuma, al fine di ridurre lo sgonfiaggio al minimo;
  • ruote da 21,5 cm: garantiscono ottime prestazioni su strade sterrate, ma non sono troppo ingombranti, in modo che il passeggino risulti anche comodo da trasportare in auto;
  • ruota anteriore con sospensioni, proiettante e bloccabile: necessario per garantire comfort al bambino ed evitare che prenda scossoni;

La seduta

I bambini piccoli passano diverse ore in passeggino, quando si organizzano gite all’aria aperta. Spesso si addormentano durante la camminata. È necessario, quindi, che il passeggino abbia una seduta comoda e confortevole. Il passeggino Baby Jogger City Mini GT2 ha una seduta:

  • ampia: adatta anche per bambini già grandicelli;
  • reclinabile: indispensabile nel caso in cui il bambino dovesse addormentarsi;
  • multi-posizione: per garantire massimo comofort al piccolo.

Il maniglione

Altra differenza rispetto ad un normale passeggino da città, è il maniglione regolabile. Se avete mai percorso un sentiero sterrato in salita con il passeggino, sapete bene quanto è importante avere un maniglione regolabile: potrete avere una posizione più comoda per spingere agevolmente il passeggino.

Il freno

Il freno di stazionamento è comandato a mano. Quindi non lo trovate a pedale, ma c’è una levetta laterale che vi garantisce la massima comodità e sicurezza nell’attivare il freno.

Pian di Spagna
Pian di Spagna

Baby Jogger City Mini GT2: la nostra esperienza

Il passeggino da trekking, valido supporto per attività outdoor

Le attività che più amiamo fare con i nostri bambini sono all’aria aperta. Infatti, stando nella natura, passiamo tempo di qualità con i nostri bambini, facciamo sport e ammiriamo panorami che ci emozionano. Con questo stile di vita, per poter portare il nostro bambino con noi nelle gite, il passeggino da trekking è comodissimo: possiamo accedere a sentieri sterrati o non battuti senza difficoltà.

Non appena abbiamo provato il Baby Jogger City Mini GT2 ce ne siamo innamorati! Cerchiamo di riassumere ciò che davvero ci piace del passeggino.

Versatilità

Rispetto ad altri passeggini da trekking, che risultano molto ingombranti e non utilizzabili in città, Baby Jogger City Mini GT2 è versatile e può essere usato anche in città. Siamo rimasti stupiti dalla facilità nella chiusura e apertura, dalla qualità dei materiali e dall’estetica, che ci ha subito conquistato!

Omologato dalla nascita

Un aspetto che ignoravo è la possibilità di abbinare al passeggino da trekking gli accessori (navicella e ovetto) che lo rendono utilizzabile dalla nascita. Secondo me questo è un grande plus, perché consente alle famiglie sportive di comprare un solo trio anziché trio e passeggino da trekking a parte. Sicuramente, se lo avessi saputo prima, avrei scelto questa opzione.

Stabile ma non pesante

I passeggini da trekking non possono essere troppo leggeri, perché devono consentire una bella stabilità. Tuttavia, rispetto ad altri passeggini che abbiamo provato, il Baby Jogger City Mini GT2 non risulta troppo pesante. È maneggevole e comodo.

La nostra esperienza è sicuramente positiva. Abbiamo già utilizzato il nostro passeggino al Parco di Monza (Mb), sulla ciclopedonale dell’Alto Lario (Co), a Pian di Spagna (So) e sul Monte Tesoro (Lc) e siamo rimasti davvero entusiasti! Se siete alla ricerca di itinerari in montagna in passeggino, trovate l’articolo con le nostre gite in Lombardia in passeggino!

Parco di Monza
Parco di Monza

8 Comments

Commenta