Lecco,  Montagna

Trekking facile in Lombardia: Alpe Premaniga

Vi portiamo alla scoperta dell’Alpe Premaniga, uno degli alpeggi (Mont) di Premana. Siamo rimasti a bocca aperta di fronte ad un panorama stupendo sulla Valle dei Forni, abbiamo camminato su sentieri nei boschi tra deliziosi baite di montagna e abbiamo trovato un’eccellente accoglienza al Ristoro Alpe Premaniga! Programmate questa bellissima gita con i bambini, a circa un’ora e mezza da Milano.

Itinerario da Premana a Premaniga
Itinerario da Premana a Premaniga

Trekking facile in Lombardia per bambini: Premana

Prosegue la nostra avventura alla ricerca delle più belle escursioni per bambini in Valsassina. La nostra lista di passeggiate facili in Valsassina ormai è molto lunga, ma ci sono tanti altri trekking per bambini vicino a Milano da provare e raccontare!

Questa volta abbiamo accontentato la richiesta della nonna Adi: andare a Premana. Lì ha trascorso le vacanze da bambina, in una colonia gestita dalle suore di Lissone, dove la nonna Betty ha lavorato da ragazza.

L’abbiamo accontentata volentieri! Era da tempo che avevamo in programma di tornare a Premana, dopo averla visitata qualche anno fa durante la bellissima manifestazione Premana Rivive l’Antico, uno spettacolare evento autunnale dove l’intero paese viene trasformato nella Premana del secolo scorso: gli abitanti del posto, con i costumi tipici, ripropongono la vita di un tempo, fatta di tradizioni contadine e lavori di artigianato. Un evento davvero imperdibile, che vi racconterò quando verrà riproposto.

Itinerario da Premana a Premaniga
Itinerario da Premana a Premaniga

Dove si trova Premana e come si raggiunge

Premana è un comune della provincia di Lecco, situato a 1.000 metri di altitudine, adagiato sulle pendici del Monte Legnone e del Pizzo Alto. Si raggiunge dalla Valsassina, seguendo le indicazioni da Casargo (strada con qualche curva, ma non particolarmente stretta), oppure da Dervio (strada stretta e con molte curve, che sconsigliamo a chi soffre in auto).

Premana è famosa in tutta Italia per la produzione di forbici, coltelli e strumenti di taglio. Non è il classico paesino di montagna, abitato da pochi anziani! Ha saputo costruire un eccellente tessuto industriale e artigianale, che ha consentito a tanti giovani di trovare lavoro. Premana è abitata anche da famiglie con bambini, molto radicate alle loro tradizioni.

Itinerario da Premana a Premaniga
Itinerario da Premana a Premaniga

Trekking facile in Lombardia per bambini: gli alpeggi di Premana

Parlando delle tradizioni di Premana, è d’obbligo citare gli alpeggi, in dialetto Mont. Premana ha dodici alpeggi, dove un tempo venivano allevati gli animali e si producevano latte e formaggi. Oggi solamente all’Alpe Premaniga è viva questa tradizione.

Tuttavia, gli alpeggi di Premana sono ben tenuti e frequentati: le famiglie del posto, infatti, durante il weekend, si trasferiscono in questi piccoli villaggi alpini, nella natura. Le baite che si incrociano sono stupende: tutte in pietra e con il tetto in beola. Mi hanno ricordato i paesini della Val Bregaglia che si incrociano oltre il confine italiano, per raggiungere l’Engadina da Chiavenna. Grazie alla costante frequentazione di questi luoghi, i sentieri sono tenuti molto bene e recentemente sono stati risistemati a causa del terribile nubifragio che ha colpito il comune nel 2019.

Lungo i dodici alpeggi di Premana si svolge il Giir di Mont, una gara di corsa in montagna (32 km!!) conosciuta in tutto il mondo.

Un’altra tradizione premanese molto sentita è il Past: durante alcune feste estive, negli alpeggi viene preparata una particolare zuppa, che poi viene mangiata in compagnia.

Gli alpeggi di Premana sono conosciuti anche per i bellissimi trekking panoramici che si possono percorrere attraverso i sentieri che collegano gli alpeggi. Tra i tanti possibili, vi raccontiamo l’itinerario da Premana a Premaniga.

Itinerario da Premana a Premaniga
Itinerario da Premana a Premaniga

Trekking facile in Lombardia per bambini: l’Alpe Premaniga

Assecondando il desiderio della nonna Adi di tornare all’Alpe Premaniga, abbiamo parcheggiato all’inizio del paese, dove c’è un ampio parcheggio nei pressi della banca. Abbiamo proseguito a piedi per raggiungere la chiesa San Dionigi e poi abbiamo imboccato la via che si stacca sulla sinistra, via Vittorio Emanuele II. Abbiamo proseguito sempre dritto, raggiungendo la Posta. Da lì abbiamo imboccato la piccola via con gradoni, con un corrimano a muro, che conduce all’inizio del sentiero. Siamo in località Sant’Antoni, dove ci sono le indicazioni dei sentieri. Premaniga viene indicata ad un’ora, anche se noi ci abbiamo messo circa un’ora e mezza. Dopo pochi minuti, arriverete alla grande strada sterrata che collega Premana a Premaniga.

La strada è larga, ben tenuta, tutta esposta al sole. La vista è superba: davanti a voi vedete il Pizzo Tre Signori, riconoscibile facilmente grazie alla sua punta aguzza e la Valle dei Forni, percorsa dal fiume Varrone. Sulla destra trovate un sentierino che passa attraverso un gruppo di baite, mentre sulla sinistra si stacca il sentiero vecchio, che attraversa i boschi.

Alpe Premaniga
Alpe Premaniga

Noi abbiamo deciso di seguire la strada sterrata per il primo tratto (abbiamo impiegato circa 40 minuti). In questo modo abbiamo potuto fotografare i bellissimi tetti in pietra delle baite e osservare le farfalle giganti e variopinte che ci hanno accompagnato volando di fiore in fiore.

Poi, giunti in corrispondenza di una piccola cappellina, abbiamo deciso di imboccare il sentiero che passa attraverso le baite. Questo secondo tratto è tutto ombreggiato e ha solamente un punto in cui occorre prestare attenzione se si hanno bambini piccoli. In circa un’ora dalla deviazione siamo arrivati alla nostra meta!

Se non volete deviare nel bosco, potete seguire sempre la strada sterrata e arriverete a Premaniga mediante un sentiero facile, con dislivello costante, tutto esposto al sole. Su questo sentiero passano anche le jeep dei residenti e tanti amanti delle bike. La strada sterrata potrebbe essere percorsa in passeggino da trekking, ma secondo me l’escursione diventerebbe troppo impegnativa, visto il dislivello. Noi abbiamo optato per lo zaino da trekking.

Itinerario da Premana a Premaniga
Itinerario da Premana a Premaniga

Abbiamo camminato a passo lento e con soste fotografiche continue, approfittando anche delle bellissime fontane di acqua fresca che si incrociano lungo il percorso, per godere di attimi di sosta. Il dislivello è di circa 400 metri, quindi consigliamo l’escursione a bambini un po’ allenati alla montagna.

L’arrivo all’Alpe Premaniga è stupendo: troverete le mucche al pascolo e raggiungerete l’Alpe Premaniga dal basso. Presso l’Alpe Premaniga è allestito un punto ristoro, dove abbiamo mangiato ottimi dolci fatti in casa. È possibile però anche prenotare il pranzo. Trovate i riferimenti sulla pagina Facebook del Ristoro Alpe Premaniga. Se optate per un pic nic, oltre l’alpe c’è un bel tavolo in legno e una fontana.

Accanto al Ristoro Alpe Premaniga è presente la casetta del latte: l’Alpe Premaniga è l’unico dei Mont di Premana dove continua ad essere prodotto il latte!

Per le famiglie con bambini grandi e allenati, l’escursione può proseguire fino a raggiungere i laghi di Deleguaccio. Noi, invece, abbiamo deciso di fermarci.

Itinerario da Premana a Premaniga
Itinerario da Premana a Premaniga

Dopo una bella sosta per ristorarci e rilassarci, abbiamo deciso di rientrare a Premana seguendo la strada sterrata. Abbiamo quindi raggiunto la piccola Cappella, davanti alla quale si apre una vista superba sulle Prealpi Orobie che separano la Valsassina dalla Valtellina. Per il rientro abbiamo impiegato poco più di un’ora, andando a passo spedito (la nostra Francy in discesa è una campionessa!).

L’escursione da Premana a Premaniga ci ha davvero entusiasmato! Non sappiamo se sia stata la vista panoramica unica, la bellezza delle baite in pietra o la gioia di vedere una montagna viva e amata dai suoi abitanti. Fatto sta che ce ne siamo innamorati e non vediamo l’ora di organizzare nuove escursioni! Nel frattempo, potete leggere i nostri articoli sulle escursioni in Alta Valsassina con i bambini.

Itinerario da Premana a Premaniga
Itinerario da Premana a Premaniga

Commenta