Val di Fex
Engadina,  Montagna

Val Fex (Engadina): escursione sulla neve per bambini

Val Fex

Val Fex: dove si trova

La Val Fex è una valle laterale dell’Engadina, nel Canton Grigioni, in Svizzera. Si raggiunge da Chiavenna, poco oltre il Passo del Maloja. Dista pochi chilometri (circa dieci) da Sankt Moritz e si raggiunge partendo dal paesino di Sils Maria.

Val Fex
Val Fex

Val Fex: una valle incontaminata

La Val Fex prende il nome dal termine feda, che significa pecora. Questa valle di origine glaciale era infatti scelta dagi abitanti della vicina Val Bregaglia per portare al pascolo gli animali.

È situata a 1800 metri di altitudine e rappresenta la valle più alta abitata durante tutto l’anno in Engadina. Non è accessibile alle automobili (solo i pochi residenti sono autorizzati al transito). Questa valle punta tutto sulla tutela dell’ambiente: non si trovano fili elettrici, cabinovie o funivie: si vuole mantenere il più possibile intatta la bellezza della natura!

Grazie all’ampiezza del sentiero, al dislivello contenuto e all’esposizione al sole di gran parte del percorso, è una meta perfetta per una passeggiata in montagna con i bambini.

Val Fex
Val Fex

Val Fex: quando andare

La Val Fex è bellissima in ogni stagione. In estate si può percorre a piedi, per ammirare i bellissimi prati fioriti, oppure in Mountain Bike, sfruttando la lieve pendenza (possibilità di noleggio a Sils sia di MTB che di E-Bike). Anche in estate è disponibile il servizio di trasporto su carrozza.

Noi, però, preferiamo percorrerla in inverno. Durante la stagione invernale il panorama è spettacolare: la neve tinge di bianco ogni cosa, in contrasto con l’azzurro intenso del cielo engadinese. Impossibile non rimanere a bocca aperta!

Vista l’altitudine, vi consigliamo di pianificare bene la gita, scegliendo un giorno di sole, in modo da godere appieno del paesaggio ed evitare di guidare con la neve (anche se gli svizzeri sono sempre impeccabili nel tenere pulito il passo del Maloja).

Val Fex
Val Fex

Val Fex: dove parcheggiare

Per accedere in Val Fex è necessario parcheggiare a Sils Maria. Noi preferiamo lasciare l’auto nel parcheggio interrato in centro, a pagamento, che si trova a pochi metri dal punto di inzio dell’escursione, presso la piazza principale. Per chi volesse evitare di pagare il parcheggio, si può sfruttare il parcheggio della funivia Sils/Furtschellas oppure i pochi posti disponibili fuori dal paesino, in corrispondenza della bellissima chiesina di San Lorenzo a Sils Baselgia, uno degli angoli più fotografati dell’Engadina.

Sils Maria
Sils Maria

Val Fex: Sils Maria

Sils Maria è un piccolo gioiello, situato alle porte di Sankt Moritz. Rispetto alla celebre vicina di casa, è meno sfarzosa e non vi è l’ostentazione del lusso, ma la perfezione è di casa! È una frazione del comune di Sils Im Engadin (Segl) e si trova tra il lago di Sils e il lago di Silvaplana.

Sils Maria è famosa per aver ospitato Nietzsche, che prese in affitto una camera dal 1883 al 1888. Durante il suo soggiorno scrisse una delle opere più celebri: ‘Così parlò Zarathustra’. Sils celebra il famoso filosofo attraverso un piccolo museo a lui dedicato: Nietzsche House, visitabile dal martedì alla domenica al costo di 8 CHF.

È bellissimo passeggiare per le vie di Sils, che a me ricordano Arendelle, il regno di Frozen! Avete mai visto una rosa conservata in un blocco di ghiaccio?!

Sils Maria
Sils Maria

Sils Maria è la meta perfetta anche per gli amanti dello sci. Da Sils partono diverse piste di sci di fondo: quella che conduce in Val Fex (solo per la tecnica classica), oppure quelle tracciate sui laghi ghiacciati, che fanno parte del percorso della famosissima Engadin Skimarathon. Per gli amanti della discesa, Sils fa parte del comprensorio Corvatsch Furtschellas, che vanta 120 km di piste. Per finire, grande attenzione anche ai bambini: Sils Maria dispone di Kinderland, uno snow kids village invidiabile e una pista di pattinaggio sul ghiaccio! Sul sito Sils.ch trovate tante informazioni su Sils, compresa la cartina invernale con la mappa della Val Fex.

Snow Kids Village
Snow Kids Village Sils Maria

Val Fex: il percorso

L’itinerario parte dalla piazza principale di Sils Maria, dalla parte opposta rispetto alla Chesa Cumunela ed è bel segnalato da cartelli colorati. Da lì partono le carrozze con i cavalli che percorrono tutta la valle. Qui trovate la mappa del percorso.

La Val Fex è raggiungibile mediante due percorsi: il primo presenta una salita piuttosto marcata (ma breve), che può presentare del ghiaccio, visto che è in ombra; la seconda è una larga strada battuta, percorsa anche dalle carrozze.

Tratto in salita del percorso verso Val Fex

Superato questo primo tratto, si arriva ad un pianoro, in corrispondenza delle abitazioni di Platta. Qui la visuale spazia su tutta la valle: rimarrete letteralmente abbagliati dal bianco sgargiante della neve che copre ogni cosa! Proseguendo per il sentiero, poco prima dell’abitato di Crasta, ci si ricongiunge alla strada percorsa dalle carrozze. L’ultima parte del percorso è, secondo me, la più bella: tutta esposta al sole, in piano, passa accanto a casine meravigliose e conduce all’Hotel Fex, meta della nostra escursione. Vicinissima, la stalla con i lama: una splendida sorpresa per i bambini! L’escursione da Sils all’hotel Fex dura circa due ore, a passo di adulto.

Lama in val Fex
Val Fex

Val Fex: l’hotel Fex

L’hotel Fex è un hotel storico. La sua storia mi ha affascinato! Inizialmente, intorno al 1850, era situato a Sankt Moritz Bad; nel 1900 venne però smontato e trasferito in Val Fex. Oggi è una tappa d’obbligo per gli escursionisti che percorrono la valle. Serve specialità tipiche del territorio: buonissima la torta di noci engadinese!

Val Fex
Val Fex

Val Fex: come percorrere la valle

In inverno ci sono vari modi per raggiungere l’hotel Fex.

  • A piedi: in questo caso, se si segue la carrozzabile percorsa anche dai cavalli, non saranno necessarie le ciaspole. Il sentiero è indicato con dei bastoni segnaletici rosa, per essere distinto dalla pista di sci di fondo, contraddistinta da bastoni blu;
  • Con lo slittino: noi abbiamo portato uno slittino e abbiamo trascinato la nostra piccola per alcuni tratti; è stato poi usato anche per piccole discese;
  • Con il passeggino da trekking: la carrozzabile si presta ad essere percorsa anche con il passeggino, purché sia da trekking e adatto ai percorsi innevati;
  • Con gli sci da fondo (tecnica classica): la val Fex può essere percorsa anche con gli sci, nell’apposita pista tracciata.

Val Fex: Engadina

Se anche voi vi siete innamorati dell’Engadina, leggete gli altri articoli che abbiamo scritto su questo paradiso a misura di bambino! Schellen Ursli Weg e Capanna di Heidi, Val Roseg.

Lama in Val Fex
Lama in Val Fex

Altre passeggiate invernali

Se vi piacciono le escursioni invernali, vi suggeriamo di leggere il nostro articolo sulle 10 passeggiate invernali per bambini in Lombardia!

4 Comments

    • Irene Arosio

      Il percorso completo prevede un dislivello di circa 250 metri ed è percorribile in circa 2ore30 a passo di adulto. Portando i bambini nello zaino, se piccoli, o con bambini allenati alla montagna non ci sono problemi nel percorrerla. Tuttavia, ci si può fermare prima dell’hotel fex (e l’escursione sarà comunque bellissima!), in base all’allenamento dei bambini, oppure si può valutare di raggiungere l’hotel in carrozza e tornare a piedi.

  • Rossella

    Meravigliosa l’Engadina: stupenda in qualsiasi stagione. Vista più frequentemente d’estate, mi piacerebbe tornarci per una passeggiata nel Bianco! (Non mia dispiacerebbe anche una visita alla fattoria dei lama)

    • Irene Arosio

      Il paesaggio cambia completamente in inverno: al posto dei laghi trovi distese di ghiaccio e neve per lo sci di fondo. Noi non abbiamo ancora capito se l’amiamo più in estate o in inverno, davvero bellissima!!

Commenta