Lecco,  Monza

Come raggiungere il ciliegio secolare in Brianza

Il ciliegio secolare a Besana Brianza è anche chiamato il Magico Ciliegio, per via dello spettacolo unico che offre durante il periodo di fioritura. Il ciliegio in Brianza è il ciliegio selvatico più grande d’Italia. Vi raccontiamo come raggiungere il ciliegio secolare per ammirare stupiti i bellissimi fiori bianchi, che ogni anno ricoprono questa spettacolare pianta.

Ciliegio Secolare Besana in Brianza
Ciliegio secolare Besana in Brianza

Il ciliegio secolare a Besana in Brianza

L’arrivo della primavera ci invita ad ammirare le fioriture. Sono tanti i luoghi dove ammirare le fioriture in Lombardia. Una meta che non manca mai è il famosissimo ciliegio secolare a Besana in Brianza. La bellezza dei fiori di ciliegio è legata all’eleganza e alla perfezione dei piccoli puntini bianchi che ricoprono completamente la chioma dei ciliegi. Perché il ciliegio secolare in Brianza è così famoso? Perché è il ciliegio selvatico più grande d’Italia!

Come raggiungere il ciliegio secolare in Brianza

Il ciliegio secolare a Besana in Brianza si trova immerso nei campi. La prima volta che ci siamo recati sul posto, abbiamo puntato il navigatore sull’attrazione ciliegio secolare e siamo finiti nel posto sbagliato! Con noi vi erano molte famiglie, sintomo del fatto che le indicazioni non sono chiare. Grazie alle informazioni degli abitanti del posto, abbiamo trovato le indicazioni corrette per raggiungerlo.

Vi consigliamo di puntare il navigatore su Via Cremonina 28 a Besana in Brianza. Siamo nella frazione di Vergo Zoccorino, al confine tra Besana in Brianza e Briosco. Per questo motivo, potete decidere di raggiungere la via sia passando dalla ss36 con uscita Briosco, sia passando da Carate Brianza. Nella via i posti non sono molti.

Lasciata l’auto, dovete percorrere la via e svoltare a destra su un sentiero sterrato. Solitamente il sentiero è molto frequentato durante la fioritura, quindi vi basterà seguire il flusso di gente. Passerete accanto ai campi coltivati, poi in un piccolo boschetto ed infine su un ampio sentiero sterrato. Se ha piovuto nei giorni precedenti troverete molto fango, quindi partite attrezzati con scarponcini da trekking. Il sentiero è brevissimo: in circa dieci minuti raggiungerete il bellissimo ciliegio secolare. Sconsigliamo di portare i passeggini, in quanto ci sono dei tratti di strada nel boschetto non adatti.

La Fondazione Rossini Art Site organizza anche delle visite guidate durante la fioritura, solitamente la prima settimana di aprile.

Il ciliegio è raggiungibile anche da altri sentieri e in zona trovate le indicazioni per allungare il percorso con una passeggiata in Brianza nei campi.

Novità 2022: il Sentiero delle fate

Nel 2022 è stato inaugurato il Sentiero delle fate, che da via Palazzina a Besana in Brianza conduce al ciliegio secolare da una via diversa rispetto a quella che vi abbiamo descritto sopra. Dovete cercare parcheggio nei pressi della via (non entrate), poi raggiungere a piedi tramite strada asfaltata il punto di partenza della passeggiata, nei pressi dell’azienda agricola L’anatra Stonata.

Sentiero delle fate magico ciliegio besana in brianza
Sentiero delle fate

Seguendo il percorso sterrato, dovrete ad un bivio girare a destra e poi a sinistra, seguendo i cartelli di legno che rappresentano le porte delle fate. Sotto ogni cartello c’è un QR CODE, che collega ad un breve video Youtube.

Sentiero delle fate magico ciliegio besana in brianza
Sentiero delle fate

Dove ammirare le fioriture vicino a Milano

Se siete amanti, come noi, dei fiori e dei giardini, vi lasciamo qualche idea per ammirare le fioriture: il Parco Giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio, il roseto della Villa Reale di Monza e Varenna, con il Castello di Vezio e Villa Monastero.

Passeggiate in Brianza con i bambini

Quando abbiamo poco tempo a disposizione cerchiamo di conoscere nuovi percorsi nella nostra bella Brianza. Leggete le nostre idee su passeggiate in Brianza con i bambini!

Oasi di Baggero
Oasi di Baggero

Commenta